Calciomercato Juve, addio Conte. Rescissione consensuale

Il tecnico bianconero e la società si sono detti addio per divergenze legate al mercato. Lo ha comunicato lo stesso tecnico sul sito ufficiale della società con un video

ROMA - Antonio Conte non è più l'allenatore della Juve. Il tecnico bianconero e la società sono arrivati alla rottura e si sono detti addio con una rescissione consensuale. Il problema sembrerebbe legato a questioni di mercato. In pole ci sono Massimiliano Allegri e Roberto Mancini ma anche Luciano Spalletti. Lo stesso Conte potrebbe essere a questo punto in pole per la panchina della Nazionale Italiana. In un video Conte annuncia l'addio: «C'è da comunicare la rescissione del contratto tra me e la Juventus».(fonte:corrieredellosport)

Psicologia dello sport