Fitness: consigli per riprendere l’attività fisica dopo le vacanze


Tornando dalle vacanze ci accorgiamo che l'attività fisica ne ha fatto le spese, e si torna a casa con qualche chilo di troppo che non fa certo bene ne alla nostra linea ne alla nostra salute.

Tuttavia basta seguire qualche semplice regola, per riprendere il ritmo giusto e togliere quei chili di troppo che, accumulati in vacanza, tendono a durare nel tempo.
La corsa, per esempio, può essere considerata un’attività fisica economica ed efficace: possiamo bruciare molti grassi e calorie e ci possiamo liberare delle tossine. La corsa all’aria aperta contribuisce inoltre al nostro benessere mentale.

La regola fondamentale, però, è cercare di non strafare, anche perchè quella del rientro dalle vacanze, è una fase di transizione molto particolare, in cui si possono sentire maggiormente gli effetti dello stress dovuti alla ripresa di ritmi e di incombenze a cui non eravamo più abituati. Meglio dunque riprendere l’attività fisica in maniera regolare, puntando però soprattutto sulla gradualità. In questo modo potremo rispettare le esigenze del nostro organismo, che deve adattarsi anche a condizioni climatiche diverse rispetto a quelle estive.

Un'altra regola è riposare in modo adeguato, consumare frutta e verdura e a colazione beneficiare delle proprietà energetiche di cereali, miele e ginseng. Non trascurare di bere molta acqua. Non bisogna inoltre dimenticare di darsi la giusta motivazione psicologica per ottenere prestazioni migliori e obiettivi più facilmente raggiungibili.

Psicologia dello sport